In considerazione della situazione emergenziale in atto e delle difficoltà operative rappresentate da diverse Società contribuenti, d’intesa con le Compagnie Assicurative, il termine del 5 aprile per l’invio del tracciato informativo relativo alle variazioni intervenute nel numero dei lavoratori in servizio nel primo trimestre 2020, viene differito al prossimo 5 luglio, in occasione dell’invio già programmato delle variazioni del 2° trimestre dell’anno.

Con tale adempimento, le società dovranno pertanto comunicare in un unico tracciato tutte le variazioni intervenute o conosciute nel 1° semestre dell’anno. Le società che hanno già inviato il tracciato relativo al 1° trimestre 2020 avranno facoltà di trasmettere le variazioni relative al solo 2° trimestre, ovvero effettuare l’invio del tracciato semestrale in forma unitaria.

Seguiranno ulteriori informazioni.

Raccomanda agli amici